InForma by Wellstore.it

Dieta depurativa

Stampa PDF

Dieta depurativa

Per chi desidera disintossicare l'organismo dopo un periodo di eccessi ed a chi ha bisogno di purificare la pelle

La vita disordinata, con ritmi frenetici e mai uguali, dettati dai numerosi impegni giornalieri, impedisce di ascoltare i bisogni del corpo e spesso fa compiere scelte alimentari sbagliate. Gli errori nutrizionali, ripetuti nel tempo, possono danneggiare l'organismo e predisporlo a carenze nutritive e anche malattie più o meno serie. Per questo, soprattutto dopo un periodo di eccessi, può essere utile seguire una dieta depurativa, che disintossichi a fondo l'organismo, riattivi le funzioni vitali, prevenga l'invecchiamento.

CALORIE: circa 1400
QUANTO SI PERDE: 3 kg
DURATA: 4 settimane
A CHI È ADATTA: a chi desidera disintossicare l'organismo dopo un periodo di eccessi ed a chi ha bisogno di purificare la pelle

Per depurare l'organismo bisogna limitare i grassi, soprattutto di origine animale; frazionare i pasti (3 pnncipali più 2 spuntini) e consumare abbondanti porzioni di fruta e verdura. Quello proposto è un menù di circa 1.400 calorie che,seguito per un mese intero, permette di perdere circa 3 chili. Ogni giorno sono presenti tisane, latte, yogurt e abbondanti razioni di frutta e verdura che contengono elementi preziosi per disintossicare gli organi interni. Aceto e succo di limone possono essere usati a piacere. Sono concessi 2 cucchiai e mezzo di olio extravergine d'oliva al giorno. Se in una ricetta è specificata la quantità di olio da utilizzare, questa deve essere sottratta ai 2 cucchiai e mezzo previsti quotidianamente. A colazione il pane integrale può essere sostituito con 30g di biscotti secchi. L'acqua può essere bevuta sia a pasto sia fuori pasto. I 2 litri al giorno raccomandati si possono raggiungere anche consumando infusi e tisane. Le erbe si acquistano in erboristeria o in bustine già pronte nella grande distribuzione (un cucchiaino di miscela o una bustina per una tazza di acqua bollente). Bere al naturale o con dolcificante acalorico.

alt

 

LUNEDI'
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200ml); 40 g di pane integrale tostato;acqua. Spuntino: uno yogurt magro (125g); 250g di prugne. Pranzo: maccheroni ai carciofi; lattuga condita con olio e succo di limone; un'arancia (250g); acqua. Merenda: una tazza di infuso di menta; 200g di uva. Cena: minestrone di legumi, preparato con 30g di riso, 50g di legumi secchi misti, pomodoro, aromi; 200g di cicoria lessata condita con olio crudo; 20g di pane integrale; acqua.

MARTEDI'
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200ml); 40g di pane integrale tostato;acqua. Spuntino: uno yogurt magro (125 g); 250 g di pere. Pranzo: risotto con le verze; insalata di radicchio, condita con olio e limone; ananas (250 g); acqua. Merenda: una tazza di infuso di ortica; 200 g di uva. Cena: minestra di orzo e prezzemolo, preparata con 30 g di orzo, cotto in un litro di brodo vegetale e, alla fine, cosparso di prezzemolo tritato; 130 g di merluzzo lesso, condito con olio crudo, succo di limone e prezzemolo; 200 g di biete lessate condite con olio crudo; 25 g di pane integrale; acqua.

MERCOLEDì
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 40 g di pane integrale tostato; acqua Spuntino: uno yogurt magro (125 g); 250 g di kiwi Pranzo: minestrone di farro; un uovo alla coque; insalata di pomodori, condita con olio e succo di limone; una mela (250 g); acqua Merenda: una tazza di infuso di finocchio; 200 g di uva o kiwi Cena: 30 g di pastina in brodo vegetale; 70 g di hamburger ai ferri; 200 g di carote alla julienne condite con olio e limone; 25 g di pane integrale; acqua.

GIOVEDì
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 40 g di pane integrale tostato; acqua Spuntino: uno yogurt magro (125 g); 250 g di pompelmo Pranzo: risotto alla scamorza, una razione d'insalata verde, condita con olio e succo di limone; ananas (200 g); acqua Merenda: una tazza di infuso di melissa; 200g di uva o ananas Cena: minestra di patate, preparata con 150 g di patate, 50 g di pomodoro, 50 g di sedano, 50 g di carota, 50 g di cipolla tritata e olio crudo; 130 g di trota al forno; 200 g di spinaci lessati conditi con olio crudo; 25 g di pane integrale; acqua.

VENERDì
Colazione: una tazza dì latte parzialmente scremato (200 ml); 40 g di pane integrale tostato; acqua Spuntino: uno yogurt magro (125 g); 250 g di prugne. Pranzo: spaghetti al ragù; insalata mista con rucola condita con olio e succo di limone; macedonia di frutta mista (250 g); acqua. Merenda: una tazza di tisana ai frutti di bosco; 200 g di uva o melone. Cena: minestra di riso e zucchine, preparata cuocendo 30 g di riso con 150 g di zucchine a rondelle, cipolla tritata e olio; 80 g di petto di pollo in padella; 200 g di cavolfiore lessato condito con olio crudo; 25 g di pane integrale; acqua.

SABATO
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 40 g di pane integrale tostato; acqua. Spuntino: uno yogurt magro (125 g); 250 g di arance. Pranzo: risotto alla zucca; 80 g di tacchino al vapore; 200 g di insalata condita con olio e limone; 250 g di kiwi; acqua. Merenda: una tazza di infuso di malva; 200 g di uva. Cena: 30 g di pastina in brodo vegetale; 130 g di sogliola cotta al forno con un cucchiaio di pangrattato; 200 g di barbabietole cotte al forno, condite con olio crudo; 25 g di pane integrale; acqua.

DOMENICA
Colazione: una tazza di latte parzialmente scremato (200 ml); 40 g di pane integrale tostato; acqua. Spuntino: uno yogurt magro (125g); 250 g di pere. Pranzo: 70 g di riso bollito e condito con olio crudo; un uovo sodo; 200 g di germogli di soia conditi con olio e succo di limone; 250 g di ananas; acqua. Merenda: una tazza di infuso di salvia; 200 g di uva. Cena: minestrone ai cereali, 200 g di verza lessata condita con olio crudo; 25 g di pane integrale; acqua.

I CIBI CHE AIUTANO L'ORGANISMO
Molti alimenti della dieta mediterranea, tipica della nostra tradizione, contengono una serie di sostanze in grado di prevenire pericolose malattie e, in alcuni casi, di aiutare la guarigione.

Lo yogurt
Preziosa fonte di calcio, contiene i lactobacilli che si stabiliscono nell'intestino e lo proteggono dall'eventuale attacco di microrganismi dannosi.

L'olio extra vergine di oliva
L'equilibrio degli acidi grassi che lo compongano lo rende particolarmente adatto alla prevenzione di disturbi, come l'aumento del colesterolo e dei trigliceridi (zuccheri) nel sangue, legati a un alterato metabolismo dei grassi (l'insieme dei processi di assimilazione e smaltimento di questi nutrienti).

Il pomodoro
Molto usato nella nostra cucina, protegge i vasi sanguigni e il sistema immunitario, perché ricco di vitamina C. Contiene anche il licopene, una sostanza potentemente antinfiammatoria, antinvecchiamento, dalle proprietà elasticizzanti e antietà per la pelle.

Gli alimenti ricchi di fibra
Sono cibi come la frutta, la verdura, i legumi, il pane e la pasta, specialmente se integrali. La fibra aiuta organismo a depurarsi facilitando il lavoro dell'intestino. E' importantissima nella regolazione della funzionalità intestinale e nel rallentare l'assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

L' acqua
E' fondamentale se si vuole depurare e rigenerare l'organismo. Bere abbondantemente (fino a 2 litri al giorno) permette di eliminare, attraverso i reni, le tossine accumulate ogni giorno dall'organismo. L'acqua più adatta a questo scopo è quella con pochi sali minerali disciolti (acqua oligominerale). Se non si riesce a bere acqua semplice si puà ricorrere a tisane e tè non dolcificati.

LE VITAMINE AMICHE DELLA PELLE
Per una pelle compatta e luminosa possono essere d'aiuto alcune vitamine, in particolare le vitamine E, A e C, tre potenti antiossidanti naturoli, in grado di contrastare i radicali liberi, molecole prodotte doll'orgonismo che accelerano l'invecchiamento.

La vitamina E è un potente antiossidante e protegge i tessuti dall'invecchiamento. E' presente in quantità elevata nel fegato, nel rosso d'uovo e in tutti i grassi insaturi: l'olio di oliva, ma soprattutto altri oli vegetali, come quello di germe di grano, mais, girasole, vinacciolo, soia. Il fabbisogno di questa vitamina è di 8 milligrammi al giorno (mezzo rosso d'uovo, 100 grammi di fegato, un cucchiaino di olio di girasole).

La vitamina A mantiene integre le funzioni delle cellule della pelle e combatte la cute ruvida e secca. E' diffusa in pochi alimenti animali come il fegato mentre esiste come betacarotene, un precursore che poi si trasforma in vitamina A, in molti vegetali, in particolare nei peperoni, nelle carote, nella zucca e nei vegetali con foglie verde scuro come gli spinaci. Ne servono 700 microgrammi al giorno (3 peperoni, una carota, 120 grammi di zucca).

La vitamina C favorisce la formazione del collagene una sostanza che serve a sostenere la pelle. Si trova in alta percentuale nei vegetali verde scuro, nei peperoni, nei pomodori, nel ribes rosso, nel kiwi, nelle fragole, negli agrumi. Il fabbisogno giornaliero è di 60 milligrammi (bastano un'arancia, 110 grammi di fragole, 2 pomodori, mezzo peperone).

RICETTE

MACCHERONI AI CARCIOFI
Ingredienti per una persona: 70 g di maccheroni integrali, 100 g di cuori di carciofo freschi o surgelati, 50 g di pomodori pelati, 25 g di cipolla, un cucchiaino di olio d'oliva (10 g), un pizzico di sale fino, un cucchiaino di sale grosso, un cucchiaio di formaggio grattugiato, un rametto prezzemolo. Preparazione: lavare, sbucciare e tagliare finemente la cipolla. Mettere l'olio in un tegame. Farlo scaldare sulla fiamma e aggiungere la cipolla tritata. Unire i carciofi, precedentemente sbollentati in abbondante acqua e scolati. Continuare la cottura per circa 5 minuti e salare con il sale fino. Aggiungere i pomodori pelati. Mescolare con un cucchiaio di legno e continuare la cottura per circa 20 minuti a fiamma bassa. Mettere una casseruola con un litro di acqua sul fuoco. Aspettare che cominci a bollire, salare con il sale grosso e cuocere i maccheroni. Mentre cuociono i maccheroni, lavare, asciugare e tritare finemente il prezzemolo. Scolare la pasta al dente, condire con il sugo e spolverizzare con il prezzemolo e il formaggio.

RISOTTO CON LE VERZE
ingredienti per una persona: 70 g di di riso integrale, 25 g di formaggio grattugiato tipo pecorino, 200 g di verza, uno spiccio di aglio, una tazza di brodo vegetale, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva (5 g), un pizzico di sale fino. Preparazione: sbucciare l'aglio e farlo imbiondire pochi minuti nell'olio. Lavare la verza e tagliarla a striscioline sottili. Unirle al soffritto. Aggiungere il riso e lasciarlo tostare 3 minuti. Salare. Portare a cottura, bagnando un po' alla volta con il brodo vegetale occorrono 15-20 minuti circa). Unire al risotto il ormaggio grattugiato, mescolare bene e servire.

RISOTTO ALLA SCAMORZA
Ingredienti per una persona: 70 g di riso integrale, 50 g di scamorza, 25 g di cipolla, una tazza di brodo vegetale, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva (5 g), un pizzico di sale fino. Preparazione: sbucciare e tritare la cipolla. Metterla in una casseruola con l'olio e lasciarla imbiondire.Unire il riso e farlo tostare per 3 minuti a fiamma alta. Salare. Aggiungere gradualmente il brodo e farlo assorbire finché il risotto non giunge a cottura. Tagliare a quadratini la scamorza. Unirla al risotto, mescolare bene, coprire per qualche minuto la pentola per lasciare mantecare il risotto con il formaggio.

RISOTTO ALLA ZUCCA
Ingredienti per una persona: 70g di riso integrale, 180 g di zucca, 25 g di cipolla; una tazza di brodo vegetale, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva (5 g), un pizzico di sale fino. Preparazione: privare la zucca della buccia e dei semi. Tagliarla a quadratini e sbollentarla per 5 minuti. Sbucciare e tritare finemente la cipolla. Metterla in una casseruola con l'olio d'oliva e lasciare imbiondire. Unire la zucca. Dopo 10 minuti aggiungere il riso e lasciare tostare 3 minuti. Salare. Aggiungere gradualmente il brodo vegetale facendolo assorbire finché il risotto non giunge a cottura (occorrono circa 20 minuti).

MINESTRONE DI FARRO
Ingredienti per una persona: 70 g di farro, 125 g di cipolla, uno spicchio di aglio, una foglia di alloro, 25 g di carote, 25 g di sedano, 50 g di zucchine, 25 g di porro, 25 g di verza, un pizzico di sale fino. Preparazione: mettere a bagno il farro per tutta la notte (12 ore circa). lavare bene le carote, il sedano, le zucchine, il porro e la verza; tagliare le verdure grossolanamente. Sbucciare e tritare l'aglio e la cipolla con la mezzaluna. Riempire d'acqua fredda una casseruola e sistemarvi all'interno le verdure, l'aglio, la cipolla, l'alloro e il farro. Salare. Portare a ebollizione e cuocere a fuoco basso per circa un'ora.

MINESTRONE AI CEREALI
Ingredienti per una persona: 15 g di riso, 15 g di orzo, 15 g di farro, 25 g di cipolla, uno spicchio di agio, 50 g di legumi secchi misti, un pizzico di sale fino, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva (5 g). Preparazione: lasciare a bagno in acqua fredda i legumi e il farro per tutta la notte (12 ore circa). Sbucciare e affettare l'aglio e la cipolla.Riempire d'acqua fredda una casseruola e sistemarvi legumi e farro ammollati,l'aglio e la cipolla.Salare.Portare a ebollizione e cuocere per 45 minuti.Trascorso questo periodo di tempo aggiungere il riso e l'orzo.Terminare la cottura (occorrono altri 15-20 minuti)e condire con olio crudo.

SPAGHETTI AL RAGU'
Ingredienti per una persona: 70 g di spaghetti integrali, 40 g di carne trita di manzo, 80 g verdure miste (carota, sedano e cipolla), passata di pomodoro, un cucchiaino di olio extravergine d'oliva (5 g), un pizzico di sale fino, un cucchiaino di sale grosso. Preparazione: tritare le verdure e farle imbiondire in una casseruola con l'olio. Unire la carne trita. Salare con il sale fino e cuocere per 5 minuti. Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere ancora per 45 minuti a fiamma bassa. Mettere una casseruola con un litro di acqua sul fuoco. Aspettare che cominci a bollire, salare con il sale grosso e cuocervi la pasta. Scolare al dente e condire con il ragù di carne e verdure.

MANTENIMENTO
Dopo aver seguito per un mese la dieta depurativa si può passare al programma di mantenimento. Il regime alimentare viene amplianto a circa 1.600 calorie aggiungendo alcuni alimenti a quelli previsti nella dieta: un cucchiaino d'olio exstravergine di oliva come condimento (fino a raggiungere i 3 cucchiai al giorno), 30g di marmellata o miele a colazione, 50g di pane integrale, da inserire a piacere nell'arco della giornata. Questo nuovo programma va seguito per almeno 2 settimane. Oltre a garantire il mantenimento del peso forma raggiunto con la dieta abitua a seguire regole e ritmi alimentari più salutari e varianti.

 

 

alt

 

 

Commenti  

 
0 #6 Claudio 2012-06-08 10:03
Citazione cecile:
Citazione andrea:
Citazione silvia sitti boarini:
mi piacerebbe avere informazioni su verdure che aiutano il piu possibile la disonticazione del fegato chi puo mi risponda

Ciao, su questo sito trovi tante informazioni e ricette depurative: www.alimentazione-benessere.it

vorrei sapere le ricette che depura


Provate le radici di soncino sono ottime per il fegato!
Citazione
 
 
0 #5 cecile 2012-01-25 13:52
Citazione andrea:
Citazione silvia sitti boarini:
mi piacerebbe avere informazioni su verdure che aiutano il piu possibile la disonticazione del fegato chi puo mi risponda

Ciao, su questo sito trovi tante informazioni e ricette depurative: www.alimentazione-benessere.it

vorrei sapere le ricette che depura
Citazione
 
 
0 #4 andrea 2012-01-23 08:43
Citazione silvia sitti boarini:
mi piacerebbe avere informazioni su verdure che aiutano il piu possibile la disonticazione del fegato chi puo mi risponda

Ciao, su questo sito trovi tante informazioni e ricette depurative: www.alimentazione-benessere.it
Citazione
 
 
+1 #3 silvia sitti boarini 2012-01-21 10:06
mi piacerebbe avere informazioni su verdure che aiutano il piu possibile la disonticazione del fegato chi puo mi risponda
Citazione
 
 
+1 #2 ilariabcn 2011-01-20 14:26
la sto seguendo ed è un pó dura...a volte :P

volevo segnalare che c'è un errore (penso di battitura) il lunedì:

200g di uova.

Ovviamente si riferisce a UVA e non uova... :D

buena suerte a todos!
Citazione
 
 
+1 #1 valentina 2011-01-17 14:38
Mi sembra un'ottima dieta: varia e completa di tutti gli alimenti. Consiglio durante il mantenimento di integrare l'alimentazione con della carne rossa.
Citazione
 

Aggiungi commento


Condividi

NEWS

Columbus presenta il geniale Poncho Tenda, oggetto indispensabile per le tue escursioni.

Banner

Banner